RICONOSCIMENTO DELLA DIPENDENZA DA CAUSA DI SERVIZIO E PRINCIPIO DEL “ONE SHOT TEMPERATO

🔎Nel caso in questione, un militare aveva richiesto il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio dell’infermità da lui sofferta. Nonostante una sentenza precedente avesse accolto la sua richiesta, il Comitato di verifica per le cause di servizio e il Ministero della Difesa hanno emesso nuovi atti negativi.

Il Tribunale Regionale adito ha applicato il principio del “one shot temperato”, stabilendo che l’Amministrazione può rinnovare una sola volta il proprio atto dopo un annullamento e deve esaminare la questione nella sua interezza senza poter decidere nuovamente in modo sfavorevole. La sentenza ha accertato la dipendenza da causa di servizio dell’infermità del militare e ha ordinato al Ministero della Difesa di provvedere entro sessanta giorni. Le spese sono state poste a carico delle Amministrazioni resistenti.